Australia Day: celebro anche io!

bandiera australiana

 

Qualche giorno fa, il 26 Gennaio è stato l’ Australia Day che tradotto significa: Giorno dell’ Australia.

Una giornata esaltante per chi si trova in questo paese!

Tutti fanno festa, non si lavora, ci sono grigliate sulla spiaggia e in generale il clima è frizzante.

Ma cosa di preciso si festeggia?
Da che particolare evento deriva questa festa nazionale?

Nel rispondere a questa domanda mi sono ritrovata un tantino in imbarazzo………perchè? Beh, semplicemente perché nel fare ricerche riguardanti l’ Australia Day mi sono resa conto che non so il significato di tante festività nel MIO PAESE….è normale?! Voi conoscete l’origine della celebrazione nei giorni di festa in Italia?! 🙁

Ritorniamo nell’emisfero sud! 😉

Un po’ di storia. Origine dell’ Australia Day:

come già anticipato questa è la festa nazionale ufficiale dell’ Australia e si celebra il 26 Gennaio. Si ricorda lo sbarco della First Fleet (prima flotta) nella baia di Sidney chiamata appunto il 26 Gennaio 1788; 11 navi  partite dall’Inghilterra viaggiarono per 250 giorni facendo tappa prima in Sud America a Rio, poi in Sud Africa a Città del Capo ed infine nella baia di Botany Bay (Sydney) con lo scopo di fondare una colonia penale che sarebbe poi diventata il primo insediamento europeo nel paese.

mappa viaggio

6 delle 11 navi trasportavano detenuti, le altre invece erano cariche di civili, piante, animali e materiale da costruzione.

Founding-web

In questa data il capitano Arthur Phillip, un ammiraglio inglese nato a Londra prese ufficialmente possesso della prima colonia europea in Australia, nello stato del New South Wales (Nuovo Galles del Sud), e fondò il primo insediamento che diede origine alla città di Sydney.

Negli anni la festività venne chiamata con diversi nomi ma nel 1946 venne adottato quello finale che ancora oggi si usa: Australia Day

IMG_1971

Ora una mia personale esperienza riguardante questa giornata. Mi è stato chiesto sia da australiani che da stranieri immigrati il perché avrei festeggiato anche io non essendo australiana. La domanda mi è arrivata “tra capo e collo” e mi ha lasciata un attimo incerta sulle mie motivazioni! Perché stavo festeggiando anche io?? Domanda più che lecita ovviamente…ma la risposta non ha tardato ad arrivare:

Ehi! Oggi è il giorno dell’Australia non degli australiani!!!
Celebro il vostro meraviglioso paese!

HAPPY AUSTRALIA DAY

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *