La risata del Kookaburra

Se c’è una cosa che si nota quando si arriva in Australia e magari si è fuori a fare una passeggiata sotto al meraviglioso cielo dell’emisfero sud, è la risata del Kookaburra (pronuncia cucabarra) che romperà il silenzio, vi farà sorridere e probabilmente susciterà in voi il dubbio: ma è qualcuno che ride o c’è qualche altro strano animale australiano del quale non sapevo dell’esistenza?!

Kookaburra_2

Che cos’è un Kookaburra? E’ un delizioso e simpatico uccellino nativo dell’Australia e Nuova Guinea paragonabile al nostro Martin Pescatore, appartiene infatti alla stessa famiglia.

Questo animaletto dalla testa forse troppo grossa è diventato un po’ uno dei simboli australiani che preferisco insieme al canguro, l’emu e al koala…ok il koala non si batte lo so…troppo dolce, peloso e paffuto, praticamente irresistibile 🙂

Indovinate da dove arriva il nome Kookaburrra? Ma ovviamente, come in perfetto stile australiano, dal verso tipico di questo animale che vi assicuro è davvero particolare, strano e fa ridere!

Ecco appunto l’origine del nome Kookaburra: il popolo indigeno australiano Wiradjuri lo battezzò Guuguubarra che appunto è una parola che descrive il verso di questo uccello.

ASCOLTATE LA RISATA DEL KOOKABURRA IN QUESTO VIDEO

Allora?! Che ne dite..simpatico eh?

Se un giorno verrete in Australia non scamperete al terribile Kookaburra e alla sua contagiosa risata!

Buona vita

🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *