Un tocco di personalità

Image

Oggi sono uscita di casa per andare a fare la spesa e mi cade l’occhio su una roba rosa sulla strada….era una targa di un’auto!
Traduco cosa c’era scritto per chi non mastica l’inglese:

Sono povero

Beh, devo onestamente dire che qualche parolaccia mi è balzata nella mente e che già per il fatto che hai una Subaru come macchina mi lascia pensare che un poveretto proprio non sei e che la povertà è ben altra.

Non mi è particolarmente piaciuta questa personalizzazione della targa che qui è sì possibile….ma il tatto ed il buon senso non dovrebbero dirti che forse è un tantino troppo scrivere di essere povero quando hai sotto al sedere una macchina così e non un catorcio di 50 anni fa?!

Ovvio, mia personale idea.

Sarà il fatto che non amo le persone che fanno come si dice qui “Show off” che significa ostentare, far vedere una certa posizione economica….ma voglio prenderla sul ridere!

Si, prendiamola così e facciamoci due risate sulle altre personalizzazioni di targhe che ho visto in giro tipo: palme, canguri, la scritta “I’m home” (sono a casa), nomi di persone e/o animali e per dare il tocco finale una con scritto: The King (il re).

Viva la libertà di espressione 😉